Home / NOTIZIE / MONDO / Giornata mondiale contro la pena di morte.

Giornata mondiale contro la pena di morte.

Che differenza c’è tra il lapidare una donna o iniettare un siero mortale? Secondo noi nessuna, quindi l’inciviltà della pratica di togliere la vita ad un essere umano (per quanto colpevole e poco meritevole di vivere) viene oggi combattuta moralmente. In passato abbiamo dato notizie delle difficoltà che gli Stati Uniti stanno vivendo ultimamente nell’uccidere i condannati.

Essere condannati a morte non è una giusta punizione, è più atroce passare tutta la vita in galera, ma ci rendiamo conto che la seconda soluzione costa di più ai governi…. meditate gente…

About Redazione

Piero Disogra, nasce a Napoli agli inizi degli anni 70, non ha conseguito una laurea in Lettere e Filosofie presso l'Università Federico Secondo e successivamente non ha conseguito una laurea in Scienze Politiche presso l'Università Bocconi di Milano. Al momento non collabora con il New York Times nè con SKY TG24.

Commenti Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top