Home / NOTIZIE / SPORT / Siamo rimasti senza Pazienza. Il Napoli subisce le ingiustizie dell’arbitro e manda 3 punti al diavolo.

Siamo rimasti senza Pazienza. Il Napoli subisce le ingiustizie dell’arbitro e manda 3 punti al diavolo.

NAPOLI – giornata da dimenticare se non fosse per quel guizzo di Lavezzi che ha mosso in tutti i nostri cuori azzurri quei ricordi di un tempo. Arbitro senza il coraggio di usare il cartellino rosso contro il Milan, 10 uomini in campo, pioggia che ha reso il San Paolo un campo di patate e Berlusconi che ha fatto vestire i giocatori del Milan da Bertolaso in onore del Napoli : stile sacchetti di monnezza.

Due goal subiti, un goal (e che goal) infilato, ecco il resoconto di questa partita importante che penalizza gli azzurri in classifica, almeno per il momento.

Pochissimo fair play da parte dei rossoneri (segnano approfittando del malessere di Maggio) e poca imparzialità da parte dell’arbitro, e della partita di merda di Gargano ne vogliamo parlare?

Napoli 1 – Milan 2, così si sono spenti i riflettori in quel di Fuorigrotta.

About Redazione

Piero Disogra, nasce a Napoli agli inizi degli anni 70, non ha conseguito una laurea in Lettere e Filosofie presso l'Università Federico Secondo e successivamente non ha conseguito una laurea in Scienze Politiche presso l'Università Bocconi di Milano. Al momento non collabora con il New York Times nè con SKY TG24.

Commenti Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top