Home / NOTIZIE / CULTURA E SPETTACOLI / Vietiamo il burqa ai musulmani, vietiamo la verginità ai cristiani.

Vietiamo il burqa ai musulmani, vietiamo la verginità ai cristiani.

Le religioni sono fatte di tradizioni, ad esempio l’uso del burqa ha radici nella religione islamica. Qualche giorno fà ho visto in televisione un nostro politico (Daniela Santanchè) in una trasmissione in cui si parlava di religioni.

Il suo cavallo di battaglia è il divieto in Italia di indossare il burqa da parte delle donne musulmane. Secondo lei è inammissibile pensare che ci sia qualche donna che voglia indossarlo per motivi religiosi, e quando vuole mettere in difficoltà un interlocutore musulmano la sua domanda è sempre quella: “ma lei, ad esempio, è d’accordo all’uso del burqa?“. Tutti hanno paura di rispondere “si” per evitarsi il resto della canzone.

Vorrei tanto che uno dei suoi interlocutori, a questa domanda, rispondesse almeno una volta: “Signora Santanchè, lei è cattolica? E’ arrivata vergine al matrimonio? (il primo dei due), non pensa che sia il caso di indire in Italia una legge che vieti alle donne di arrivare vergini al matrimonio?

About Redazione

Piero Disogra, nasce a Napoli agli inizi degli anni 70, non ha conseguito una laurea in Lettere e Filosofie presso l'Università Federico Secondo e successivamente non ha conseguito una laurea in Scienze Politiche presso l'Università Bocconi di Milano. Al momento non collabora con il New York Times nè con SKY TG24.

Commenti Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top