Home / NOTIZIE / CAMPANIA / Sta pall a levamm, a mettimm… LIVE DALLA REGIONE CAMPANIA

Sta pall a levamm, a mettimm… LIVE DALLA REGIONE CAMPANIA

Per inciso narciso col Tulipano nell'ano - 1980 - Luigi Ontani

Per inciso narciso col Tulipano nell’ano – 1980 – Luigi Ontani

NAPOLI – in questo momento centinaia di manifestanti stanno presidiando la sede dell’Assessorato Regionale all’Ambiente in via De Pretis in Napoli. A parte la carica delle forze dell’ordine, cerchiamo di capire perchè queste persone stanno perdendo una così bella mattinata a fare “burdell“. Questa estate, la pubblicazione della una gara per costruire un inceneritore a Giugliano in Campania, successivamente dopo tante manifestazioni e dimostrazioni che l’inceneritore fosse una soluzione fallimentare al problema che si prefigge di risolvere, verso il 7 ottobre il Consigio della Regione Campania dice “NO” all’inceneritore. Passerelle mediatiche, esponenti politici che si facevano belli, cittadini sospettosi ma un po’ più rilassati, e quindi la sospensione del bando. Il giorno 11 ottobre, il commissario straordinario per la realizzazione dell’inceneritore, Alberto Carotenuto, dichiara che sono arrivate 2 offerte e che l’impianto si farà.

manifestazione

L’assedio al Palazzo regionale dell’assessorato all’Ambiente (foto: Comitato No Inceneritore Giugliano)

Oggi alle 14.30 si apriranno le buste giunte dai 2 concorrenti tra cui la A2A, azienda che gestisce già l’inceneritore di Acerra, partecipata dai comuni di Milano, Brescia, Bergamo e Varese e da una azienda la “Carlo Tessara” che a sua volta è collegata a grandi società come Fiat, Mittel, Rcs, Edison, Unicredit, Mediobanca, Intesa San Paolo e Monte dei Paschi di Siena. Se volete avere più informazioni, leggete quest’ articolo : http://www.vivonapoli.it/inceneritore-di-giugliano-e-se-vincesse-la-a2a-ecco-qualche-informazione-sul-colosso-lombardo/. Cosa altro succederà? Sta pall a levamm o a mettimm ????

Notizie LIVE

ore 13.31 : giungono informazioni che Carotenuto voglia aprire le buste alle ore 15.00

About Redazione

Piero Disogra, nasce a Napoli agli inizi degli anni 70, non ha conseguito una laurea in Lettere e Filosofie presso l'Università Federico Secondo e successivamente non ha conseguito una laurea in Scienze Politiche presso l'Università Bocconi di Milano. Al momento non collabora con il New York Times nè con SKY TG24.

Commenti Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top