Home / NOTIZIE / SPORT / La Coppa Italia sulle zizze della Fruscio

La Coppa Italia sulle zizze della Fruscio

marika-fruscio-coppa-italiaNon si capisce bene ma è andata così, il Napoli batte la Fiorentina per 3 reti ad uno e Marika Fruscio si dipinge la coppa Italia sulle zizze. Questa è la buona notizia.

La cattiva notizia è che questo ultimo match è stato oggetto di strumentalizzazione da parte di ogni genere di fazioni, razzisti, potici, giornalai. Tutti l’hanno vissuta male, dal cronista che sul 3 ad 1, a pochi minuti dal termine, sperava in una rimonta della squadra viola, alle forze di Polizia e le Tifoserie imbarazzate dalla strumentalizzazione fatta dalla stampa.

Una cosa è certa, gli atti di violenza che si sono verificati, le fantomatiche trattative “Stato-Ultras”, e gli spettatori “illustri” sugli spalti non rappresentano nessuno dei veri tifosi, ed amanti del calcio, presenti allo stadio ed a casa, e successivamente per le vie di Napoli, che hanno festeggiato una vittoria sportiva. Persone di ogni età, donne e bambini, che dopo aver gridato ed esultato per qualche ora, hanno poi fatto rientro alle loro case, messo i figli a letto, e tornato e pensare ai problemi di tutti i giorni. Anche questo è il calcio. Forza Napoli.

About Redazione

Piero Disogra, nasce a Napoli agli inizi degli anni 70, non ha conseguito una laurea in Lettere e Filosofie presso l'Università Federico Secondo e successivamente non ha conseguito una laurea in Scienze Politiche presso l'Università Bocconi di Milano. Al momento non collabora con il New York Times nè con SKY TG24.

Commenti Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top